Elio Berhanyer

Nato il 20 febbraio del 1929 a Córdoba, decano degli stilisti ancora in attivo, Berhanyer è assieme al maestro Balenciaga l’ideatore di maggior rilievo della moda spagnola di cui è rappresentante a livello mondiale. Le sue collezioni, oltre ad essere diffuse in Europa, sono state esportate in una ventina di paesi degli Stati Uniti, in Giappone e in Messico.
Vantando più di cinquanta anni di professione, ha visto indossare molti degli abiti da lui disegnati da personalità illustri della Spagna e del mondo tra cui SM la Regina Sofia, Ava Gardner e Cid Charisse.
Dottore Onoris Causa presso l`Università di Harvard, Berhanyer ha ricevuto inoltre il Premio Cadillac nel 1960, il Premio Isabella d`Este nel 1968 e il prestigioso Premio Campioni insieme a Cardin e Courreges nel 1980.
In Spagna è stato premiato con la Medaglia d`Oro delle Belle Arti nel 2002, Medaglia d`Oro della città di Córdoba nel 2009 e ha ottenuto il Premio Nazionale del Design nel 2013.
Ha inoltre creato, i costumi di diversi spettacoli teatrali e di danza, come “Anelli per una dama” di Antonio Galla o per Mariemma nelle “danze fantastiche di Turina”. Il suo nome presigia prodotti dal profumo fino al cuoio e vini.
Molto conosciute in Spagna le divise da lui disegnate tra cui quelle per la compagnia Iberia-Aviaco, (ritenuta la migliore a livello internazionale dalla IATA e premiata nel 972, la Transmediterranea e le divise disegnate per il personale femminile di Ifema.
Si evidenziano i suoi innumerevoli contributi nel mondo della cultura tra cui le esposizioni “I gioielli dell’ Alhambra”, mostra itinerante presso i principali musei nazionali, la retrospettiva “Elio Berhnayer, 50 anni di moda” presentata dal Museo dell’Abito con un documentario relativo della regia di Diego Galán e numerose conferenze presso le Università di Spagna.
Attualmente ricopre il titolo di docente, fondatore e direttore della Cattedra di Moda dell’Università di Córdoba. Il suo grande percorso in più di sessant’ anni di storia, il suo prestigio e il profondo rispetto dei suoi coetani fanno di Elio Berhanyer una delle figure più rilevanti della storia della moda spagnola.

Collezione Passarella Cibeles 2010-11

Materiale usato: chiffon naturale – Georgette e gazar
Cronologia: 2010-11
Origine: Madrid (España)
Catalogo: S/C

Scheda tecnica disegni:
DISEGNO 1: Vestito lungo nero in chiffon con giavazzo
DISEGNO 2: Vestito lungo in georgette grigio merlettato e decorato con perline
DISEGNO 3: Vestito corto griggio in chiffon drappeggiato
DISEGNO 4: Vestito rossa lungo in chiffon drappeggiato
DISEGNO 5: Vestito lungo bianco e nero in gazar
DISEGNO 6: Vestito lungo in chiffon con fantasia a colori